“DESTINO” EXHIBITION IN BASILICA PALLADIANA

“È vero che il mio destino è l’opposto di quello degli altri: di solito la caduta li abbassa, mentre la mia mi solleva verso l’infinito. Ogni giorno che passa fa cadere la mia pelle di tiranno, di assassino, di uomo feroce…”
Napoleone

cartello

La mostra vuole celebrare la ricorrenza del bicentenario dei 100 giorni di Napoleone con una riflessione sul destino e della lotta dell’uomo contro esso, vincere o perdere contro di esso, con una ricostruzione di quei fatti con l’accompagnamento della figura e della musica al tempo contemporanea di Beethoven, da sempre interpretata come “una lotta dell’uomo contro il destino”. Accostare una serie di fatti con della musica non creata per quelle occasioni può sembrare fallace, inconciliabile, ma Beethoven non disegna quadri storici, anche senza la dedica Bonaparte, cancellata dopo che il primo console venne proclamato imperatore, riconosceremo sempre nella pagine dell’Eroica e di altre sinfonie l’ustione delle guerre e delle battaglie che percuotono le piane d’Europa e il sogno di un uomo artefice del proprio destino. Beethoven, come molti intellettuali illuministi e artisti romantici, è affascinato dalla figura del primo console, personificazione della rivoluzione francese, ed è altrettanto deluso quando costui si incoronò imperatore dei francesi.

Il mito è la forza motrice della storia. Ma il mito si trasforma, con un’aspra arditezza che i contemporanei faticano a seguire. Indipendentemente dall’idea soggettiva che ognuno ha, Napoleone è forse il più grande capitano di tutti i tempi. All’assoluta indifferenza morale unisce il supremo talento militare. La sua missione è quella di calpestare i popoli e ridesta in loro tutte le loro forze future, sia perché le addestra e utilizza, sia perché le esaspera contro di sé. Come Manzoni in Italia, Beethoven assiste alla metamorfosi Europea ed è uno dei pochi capace di decifrarla. Il suo ritmo interno, senza il mito di Bonaparte, in parte è indecifrabile.
Con Beethoven comincia la traduzione musicale del suo tempo. Che darà al nascente stile impero i suoi angoli e spalti aggressivi, taglienti, alla musica lo scintillo d’armi e l’implacabile quattro quarti militare che il destino s’è preso quale ordine di marcia.

“Amo il potere, ma lo amo da artista. Lo amo come un musicista il suo violino. Lo amo per trarne suoni, accordi, melodie”.
Napoleone

mod fronte

mod sezione

“Abbandonarsi al dolore senza resistere, uccidersi per sottrarvisi, è abbandonare il campo di battaglia prima di aver vinto”
Napoleone

Model

“…se altro non è possibile voglio sfidare il mio destino, anche se vi saranno istanti nella mia vita nei quali mi sentirò la più infelice creatura di Dio.”
Beethoven

porta

X entrata

X waterloo

9OE-1815-0-0-A1-1-C Wiener Kongress 1814/15 / Isabey Wiener Kongress, Herbst 1814 bis 9.6.1815. - 'Sitzung der Bevollmaechtigten der acht an dem Pariser Frieden beteiligten Maechte'. - (Ausschnitt). Holzstich, um 1880, nach der Sepiazeichnung, 1814/15, von Jean-Baptiste Isabey (1767-1855).

“L’ombra d’una mano enorme si proietta su Waterloo. E’ la mano del destino data la forza che è superiore all’uomo.”
Victor Hugo

viste3

malmaison2

“Il Destino ha di queste svolte; si aspetta il trono del mondo e si scorge Sant’Elena”
Victor Hugo

IMMAGINE COORDINATA
titolo-mostra, logotipo, lettering, ecc.

_logo portfolio

MERCHANDISING

_merchandising portfolio

_merchandising portfolio2

“Non mi aspetto più di vedere alcuna stabilità in quest’epoca. L’unica certezza su cui possiamo contare è il cieco caso”
Beethoven

foto 2

“Ei si nomò: due secoli,
l’un contro l’altro armato,
sommessi a lui si volsero,
come aspettando il fato;
ei fè silenzio, ed arbitro
s’assise in mezzo a lor.”
                                         Alessandro Manzoni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...