SPACES OF AFFECTIVITY, PRISON OF OPERA, MILAN

opera-altox

Sollevare il tema dell’intimità negata ai detenuti e ai loro familiari. Garantire integralità delle famiglie, principale aiuto di reinserimento nella società. Trasformare il padiglione colloqui, sviluppato attorno ad un patio, in numerosi appartamenti. Costruire il nuovo padiglione colloqui nell’area meno riservata e disegnato, assieme agli ambiti di verde, ispirandosi alla trama del paesaggio agricolo circostante. Rinnovare l’appartamento esistente nel padiglione sottoutilizzato. Dividere questo spazio in due mini appartamenti, replicandoli lungo tutto il patio, sostituendo le sale colloqui esistenti. Arredare gli spazi a seconda della dimensione con l’aggiunta di un blocco d’arredo polifunzionale o di una “casetta” posizionata sopra il solaio di copertura che racchiuda la camera da letto. Arricchire di vegetazione il patio e renderlo fruibile a tutti gli appartamenti.

concept2

Layout1

Model

Model

Model

_render mobili3

_render alto - Copia

_patio2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...